AIS Marine traffic italiano

Find ship & posizione navi con MarineTraffic.

Marine traffic – cos’è?

Ais marine traffic è un modo ottimale per tenere d’occhio le navi in tempo reale. Immagina di voler prendere un traghetto da Amburgo. Hanno poco tempo a disposizione, corrono verso il porto e stanno lì. Il traghetto non è visibile. Questo può accadere anche se vuoi prelevare qualcuno. Ora ti trovi di fronte alla domanda se devi aspettare o forse perdere il traghetto. Certo che puoi chiedere a livello locale. Forse non lo sai nemmeno qui. È molto più facile usare il radar navi di MarineTraffic italiano.

Usa marine traffic gratuitamente

Online hai la possibilità di usare marine traffic ship tracker gratuitamente. Tuttavia, va ricordato che non tutte le navi hanno le attrezzature tecniche necessarie. Nel 2004, è stato deciso che le navi con oltre 300 GT devono avere l’equipaggiamento tecnico. Nel 2008 è stato stabilito che le navi con oltre 500 GT dovrebbero disporre anche di un sistema AIS. Ciò copre anche una gamma molto ampia di navi in tempo reale. Interessanti anche le specifiche per le navi passeggeri. Ti piacerebbe vedere su ais MarineTraffic gratuitamente se la tua nave arriverà presto.

Tuttavia, solo i dati delle navi che si trovano nella portata dell’acqua sono segnalati a marine traffic. Ciò significa che puoi usare questa tecnica soprattutto se vuoi saperne di più sulle navi da una particolare area. Molto interessante per te quindi la trasmissione dei dati di viaggio. Questi includono suggerimenti per la destinazione e l’ora di arrivo. Naturalmente, questa è solo una stima, in quanto l’arrivo potrebbe essere ritardato. Inoltre, ais marine traffic italiano ti farà sapere quante persone ci sono sulla nave.

Vacanza in crociere infograficaBasta incollare questa infografica nella tua pagina web utilizzando il codice embed qui sotto. Per favore, link anche Marine-Traffic24.com come fonte – Grazie.

Diversi tipi di nave

I diversi tipi di navi in tempo reale sono differenziati in MarineTraffic sulla base del colore sulla mappa. Questi includono per es. Navi mercantili, navi passeggeri, barche da pesca o imbarcazioni da diporto. Inoltre, viene fatta una distinzione se una nave è attualmente in movimento o se è stata fermata o creata. Questi ultimi sono rappresentati da un cerchio. Il tipo di nave può anche essere visto nei dettagli di una nave, dove possono essere visualizzate molte più informazioni. Clicca su una nave sulla mappa di marine traffic ship tracker per aprire la finestra dei dettagli. Le dimensioni di una nave sono considerate nella rappresentazione sulla mappa solo per i mercantili. Il filtro può essere utilizzato per selezionare selettivamente e visualizzare singoli tipi di vasi. Di seguito è riportato un elenco di tutti i colori per ciascun tipo di nave.

Nave mercantile verde
Cisterna rossa
Nave passeggeri blu scuro
Speedboat giallo
Rimorchiatore blu chiaro
Barca da pesca arancione
Barca per il tempo libero viola
altra nave grigio
marine traffic tramonto della nave da crociera

Caratteristiche di marine traffic

Marine traffic è il servizio con probabilmente la più vasta gamma di funzioni quando si tratta di tracciare e analizzare il traffico di spedizione. Oltre alla visualizzazione in tutto il mondo di diversi tipi di navi, è possibile accedere a ciascuna nave facendo clic con il mouse informazioni dettagliate quali nome, paese di origine, bozza, velocità, intestazione, stato, posizione navi esatta e molte altre informazioni. Inoltre, puoi richiamare ogni foto o galleria di immagini disponibile per ogni nave. Gli utenti possono caricare più immagini delle navi stesse qui. I dati di MarineTraffic sono trasmessi tramite l’AIS. Ecco una lista dei dati trasferiti nave e crociera di ais marine traffic ship tracker:

  • Nome, identificativo di chiamata e tipo di nave
  • Numero IMO
  • numero ENI
  • numero MMSI
  • Dati dinamici della nave per lo stato di navigazione
  • dimensioni esatte della nave
  • posizione della nave
  • Corso e velocità
  • Tasso di cambio del corso
  • condizione di caricamento
  • Pericolo di carico (IMO)
  • progetto

MarineTraffic: casi d’uso

In primo luogo, naturalmente, MarineTraffic italiano non è stato sviluppato in modo che gli interessati potessero imparare di più sulle navi in tempo reale. I casi d’uso sono principalmente nella direzione della sicurezza. Dovrebbe aumentare la sicurezza di guardare meglio le navi e rispondere più velocemente in caso di emergenza. Pertanto, vari dati vengono anche trasmessi tramite questo servizio. Tra le altre cose, c’è una trasmissione di dati statici sulle navi.

Questi dati di marine traffic contengono il nome della nave e il tipo e l’identificativo di chiamata. Già con queste informazioni, le autorità competenti possono verificare se si tratta di una nave prevista o ricercata. Importanti sono anche il trasferimento della posizione navi in tempo reale e un possibile tasso di cambiamento nel corso. Può sempre essere che ci siano cambiamenti nel corso. Qui ci sono già cambiamenti nel tempo. Tuttavia, tali modifiche dovrebbero essere comunicate anche alle autorità competenti. Questo succede tramite marine traffic italiano.

Le applicazioni di marine traffic ship tracker sono quindi versatili. Innanzitutto, questo è usato per verificare se le barche sono in rotta o se ci sono indicazioni che possano essere necessarie delle misure di aiuto. Se questo è il caso, le informazioni trasmesse da marine traffic possono reagire molto rapidamente.

marine traffic nave cargo

Posizioni delle navi AIS

Cosa significano le posizioni di AIS ship e come vengono utilizzate da MarineTraffic? È l’abbreviazione di Automatic Identification System. In tedesco ha detto sistema di identificazione automatica. Bello e buono. Ma per cosa? Questo sistema radio inizialmente promuove la sicurezza e la guida del traffico marittimo. In secondo luogo, i satelliti possono anche trasmettere i dati. A proposito, tutte le altre persone possono anche accedere ai dati, come con il radar navi de marine traffic in questa pagina, che mostra le posizioni della nave AIS. Tra l’altro, dal 6 dicembre 2000, il sistema è stato adottato dall’Organizzazione marittima internazionale (ISO) come standard. L’ufficiale di guardia aggiorna manualmente le date essenziali e il corso di navigazione. La maggior parte delle navi militari hanno anche un trasmettitore per la posizione navi. Questo non è un requisito. Le seguenti informazioni sono disponibili in AIS marine traffic:

  • Luoghi di permanenza delle navi
  • Il loro nome
  • Dimensioni e designazione del tipo
  • Pericolo di carico (IMO)
  • Porta di destinazione / corso pianificato
  • corrente massima statica corrente in dm
  • arrivi
  • Numero di membri dell’equipaggio
  • Numero di passeggeri
  • Numero del personale della nave